Login

Consiglio di Amministrazione

La Società è rappresentata e retta da un Consiglio di Amministrazione composto da 11 membri scelti tra i soci effettivi dall'Assemblea Generale con la rappresentanza della minoranza (8 maggioranza, 3 minoranza). L'elezione dei Consiglieri si effettua con il sistema maggioritario a scrutinio di lista con voto limitato. Non possono far parte del Consiglio parenti ed affini entro il 30 grado. Se nel corso del triennio vengono a mancare uno o più amministratori, gli altri provvederanno a sostituirlo chiamando progressivamente i primi soci non eletti nelle corrispondenti liste di maggioranza e di minoranza ed in mancanza di questi da un Socio effettivo e verranno ratificati dall'Assemblea Generale dei Soci. Gli amministratori così nominati restano in carica fino alla scadenza dell'intero Consiglio. Se viene a mancare la maggioranza degli amministratori si procederà secondo le norme di cui all'art.2386 del Codice Civile.

Il Consiglio di Amministrazione, il primo giorno della sua riunione, presieduta dal Consigliere più anziano, sceglierà nel suo seno il Presidente, un Vice-Presidente, un Comitato di Conciliazione ed un Comitato di Vigilanza per la somministrazione dei sussidi.

È di spettanza del Consiglio di Amministrazione la nomina del:

• Bibliotecario,

• Segretario,

• Vice Segretario,

• Tesoriere,

scelti a concorso tra i soci che ne hanno i requisiti. Sono ancora organi del Consiglio di Amministrazione il Comitato di Vigilanza e il Comitato di Conciliazione

Il Consiglio di Amministrazione rappresenta la Società e ne amministra le sostanze di cui è solidamente responsabile. Oltre alle attribuzioni conferite allo stesso dal presente Statuto, cura l'adempimento delle deliberazioni prese dall'Assemblea e provvede a tutto quanto non è riservato alla stessa o alla Presidenza. Studia gli oggetti sui quali l'Assemblea dovrà deliberare e prepara i Bilanci preventivi e consuntivi. Approva la stipulazione dei contratti della Società ed autorizza il Presidente a firmarli. Delibera sulla espulsione dei soci e sulle pene da infliggere a norma del presente Statuto. Nomina il Bibliotecario, il Tesoriere, Il Segretario ed il Vice Segretario, ne stabilisce le funzioni e le gratifiche in armonia al Bilancio Preventivo. Nomina i diversi Comitati in conformità all'art.17.1. Consiglio di Amministrazione si riunisce una volta al mese e all'orario che stabilirà il Consiglio di Presidenza, sarà convocato a mezzo avviso personale. Il Consiglio di Amministrazione sarà convocato straordinariamente ogni volta che se ne riconosca l'urgenza. L'adunanza è legale quando vi sia presente metà più uno dei Consiglieri in carica. Verificatasi la mancanza del numero legale, trascorsa mezz'ora da quella fissata, il Presidente dichiara nulla la seduta ed il consiglio resta convocato ventiquattro ore dopo, per la stessa ora e nello stesso luogo .Se non si raggiunge il numero legale sarà riconvocato a data da destinarsi. Le materie da trattare in Consiglio saranno affisse non meno di due giorni prima all'Albo Sociale. I verbali con le relative deliberazioni devono essere esposti entro otto giorni dalla data di avvenuta riunione e per la durata di otto giorni.

Convenzioni

Attività

Atti e regolamenti